Focus

Tutela legale gratuita: cos'è e come ottenerla

Vorresti sporgere una denuncia per malasanità o per un'ingiustizia subita, ma non puoi permetterti di pagare un avvocato o le spese legali? Non preoccuparti: esistono forme di tutela legale gratuita che possono risolvere o alleviare questo problema.

In questo articolo ti spiegheremo quali sono queste tutele e come funzionano. Quindi, se avevi in mente di di lanciarti alla ricerca di un improbabile avvocato online gratis o dedicarti a velleitarie scorciatoie, forse non sai che la soluzione può essere più semplice e reale di quanto pensi e che potrebbe essere qui davanti ai tuoi occhi.

lUno dei principali motivi che scoraggia le vittime a intraprendere azioni legali volte a chiedere un risarcimento danni, soprattutto per quanto riguarda risarcimento malasanità, è la paura di incorrere in spese legali troppo onerose.

Se anche tu hai questi timori, devi sapere che tutti possono avvalersi della nostra consulenza legale senza esporsi ad alcun rischio economico.

Andiamo subito a vedere nel merito di cosa stiamo parlando.

Ecco come funziona la nostra assistenza legale gratuita.

Il nostro obiettivo è quello di porci a difesa del cittadino, offrendo assistenza legale gratuita fino alla risoluzione della controversia. Ecco come.

Assistenza e consulenze legali gratuite: a chi sono rivolte

I nostri servizi di assistenza legale e consulenza legale gratuita per malasanità e risarcimento sono completamente a disposizione delle vittime e dei loro familiari. Ricorda che competenza e rispetto per la privacy sono caratteristiche che contraddistinguono da sempre il nostro operato. Per questo non ci affidiamo ad intermediari, ma piuttosto cerchiamo di stabilire un rapporto diretto e fiduciario con chi si rivolge a noi.

Forse ti starai ancora chiedendo: ma l'avvocato è gratis o si paga?

Facciamo subito chiarezza su questo punto.

Il funzionamento è molto semplice. Esistono due possibilità:

  • Nel caso in cui, a conclusione dell'azione legale, non saremmo riusciti ad ottenere il risarcimento danni richiesto, non avrai il dovere di effettuare nessun pagamento.
  • In caso di successo, invece, ci verrà corrisposta semplicemente una parcella concordata a monte e proporzionata al risarcimento ottenuto.

Insomma, se non è un gratuito patrocinio, poco ci manca. Di certo, non hai nulla da perdere.

Tutela del cittadino: il nostro iter

Sono quattro le fasi che generalmente possono caratterizzare il nostro operato di fronte a casi di malasanità. Ognuna strettamente legata alle altre.

  1. Valutazione preliminare per verificare se sussistono le condizioni per intraprendere un'azione legale. La valutazione viene eseguita da un medico legale sulla base della documentazione disponibile e al percorso clinico del paziente;
  2. Trattativa stragiudiziale con le strutture sanitarie coinvolte e con le eventuali compagnie assicurative, al fine di divenire ad un accordo;
  3. Istanza di mediazione, qualora fallisse la trattativa stragiudiziale, presso gli organi competenti e stabiliti dalla legge;
  4. Iniziare il giudizio per arrivare alla sentenza, nel caso in cui le fasi precedenti non fossero bastare per il raggiungimento di un accordo di risarcimento.

Tutela legale gratuita – Rivolgiti a noi

Hai bisogno di una tutela legale gratuita? Affidati al nostro supporto.

Se hai bisogno di una consulenza legale gratuita a Milano, puoi venirci a trovare nella nostra sede di Via Pietro Paleocapa 7. Se invece ti trovi a Roma, ti aspettiamo in Via Adriana 4. Mentre a Bologna ti aspettiamo in Via Amendola 16.

In alternativa, puoi chiederci anche una consulenza legale gratuita telefonica.

Per farlo, basta semplicemente contattarci al nostro apposito numero verde consulenza legale gratuita: 800.700.802

Numero Verde: 800 700 802
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright 2016 Sportello Legale Sanità SRL - P.IVA 11943161007 - Privacy Policy
Powered by FluidaMente | Smart Web Communication