Focus

Prevenzione oncologica: come prevenire i tumori

Sei alla ricerca di informazioni sulla prevenzione oncologica?

Si tratta di una tematica delicata, come testimoniato dalla settimana della ricerca sul cancro al seno, ma che va attenzionata tutto l’anno e da parte di tutti.

Senza distinzione di sesso o appartenenza territoriale. Dalle donne di Agrigento agli uomini di Bolzano. Attraverso screening di prevenzione primaria, ma non solo.

In questo articolo cercheremo di darti quante più informazioni utili in merito.

Purtroppo però, c’è da dire che nemmeno questo settore è esente da casi di malasanità o di errore medico. Cercheremo quindi anche di capire come cercare di evitarli il più possibile.

Fatte queste doverose premesse, entriamo subito nel merito della questione.

Tutto ciò che devi sapere sulla prevenzione oncologica

In medicina, la prevenzione racchiude tutte quelle attività finalizzate a preservare lo stato di salute, evitando la nascita di malattie. Gli esami di prevenzione tumori sono tra le azioni più importanti in questo senso. Ma è comunque possibile distinguere diversi livelli di prevenzione. Andiamo a scoprire quali.

Prevenzione primaria, secondaria e terziaria

In base al diverso tipo e alle finalità perseguibili, possiamo discernere tra tre diversi livelli di prevenzione.

  1. Prevenzione Primaria: incentrata su azioni e atteggiamenti in grado di evitare o limitare a monte la nascita di una malattia;
  2. Prevenzione Secondaria: si basa sulla diagnosi precoce. Quindi sullo screening tumori (nel caso specifico che stiamo analizzando in questo articolo). Può non evitare la comparsa del problema, ma è fondamentale per affrontare precocemente il problema, accrescendo le opzioni terapeutiche di intervento e le possibilità di ridurre gli effetti negativi. Un esempio classico è lo screening mammografico gratuito per le donne;
  3. Prevenzione Terziaria: comprende la prevenzione delle complicanze e la gestione di eventuali stati patologici o disfunzionali.

Ultimamente si sta affermando anche una prevenzione quaternaria. Espressione accolta dal mondo sanitario per definire forme di prevenzione della cosiddetta “ipermedicalizzazione”.

Prevenzione tumori e alimentazione

Il primo luogo dove iniziare la prevenzione oncologica è a tavola. Ma cosa prevede il menu ideale in questo caso?

Ecco alcuni consigli su come prevenire il cancro e i tumori:

  1. Mangiare poche carni rosse e lavorate;
  2. Assumere molta frutta e verdura,
  3. Seguire una dieta mediterranea.

Una corretta alimentazione, abbinata ad uno stile di vita sano e a degli screening oncologici sicuri e frequenti, può fare molto per difenderci da questa malattia.

Prevenzione oncologica e malasanità: quali sono i casi e come intervenire

Come accennavamo in precedenza, le attività di prevenzione oncologica non sono immuni dal verificarsi di casi di malasanità.

Considerando che, al giorno d’oggi, l’individuazione precoce di un problema di questo tipo può consentire l’adozione di un programma terapeutico in grado di ridurne lo sviluppo, o addirittura impedirlo, alcuni errori o negligenze possono essere particolarmente dannose.

Ad esempio la mancata esecuzione degli accertamenti diagnostici del caso. Oppure una diagnosi errata, con tanto di referto dove non viene individuata la patologia. Da ciò può anche scaturire una non tempestiva esecuzione di un intervento chirurgico necessario o di una terapia medica adeguata.

Se sei vittima di un caso di malasanità legato alla prevenzione oncologica, affidati alla nostra tutela legale gratuita: siamo presenti a Roma (in via Adriana, 4), a Milano (in via Pietro Paleocapa, 7) e a Bologna (in via Amendola, 16).

In alternativa, nel caso non potessi raggiungere fisicamente le nostre sedi, compila il nostro modulo o chiamaci al numero verde 800.700.802 per una consulenza telefonica.

Il nostro team di avvocati e medici specialisti sono pronti a sostenerti e ad aiutarti a far valere i tuoi diritti e a tutelare la tua salute.

 

Numero Verde: 800 700 802
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright 2016 Sportello Legale Sanità SRL - P.IVA 11943161007 - Privacy Policy
Powered by FluidaMente | Smart Web Communication