Focus

Risarcimento danni fisici: ecco come ottenerlo

Pensi di avere diritto ad un risarcimento danni fisici, ma non sai quanto chiedere e come ottenerlo?

I casi più frequenti sono quelli legati al calcolo risarcimento per incidente stradale o per malasanità in Italia.

In questo articolo, ci dedicheremo in particolare ad analizzare il secondo caso, cercando di fornirti una consulenza legale utile a quello di cui hai bisogno.

E di rispondere a tutti i tuoi interrogativi circa il danno biologico, ovvero la lesione fisica o psichica di una persona, oppure in merito alla questione legata ai danni morali.

Mettendo ordine tra il calcolo lesioni micropermanenti (o di lieve entità) e quelli più gravi che possono causare un’inabilità temporanea o addirittura un’invalidità permanente.

Adesso che abbiamo un po’ familiarizzato con la terminologia, passiamo al nocciolo della questione.

Tutto ciò che devi sapere sul risarcimento danni fisici per malasanità

Il risarcimento danni fisici per malasanità può essere richiesto quando, a causa di un intervento o di una cura medica effettuata con negligenza o imperizia, il paziente subisce delle lesioni che provocano un peggioramento delle proprie condizioni fisiche e di salute. Ma, mentre è più o meno noto come richiedere un risarcimento danni da sinistro stradale, nell’ambito della malpractice medica molti brancolano ancora nel buio. Andiamo allora a dissipare le nubi.

Risarcimento danno biologico: di cosa si tratta

In base alla legge dello Stato italiano, il cosiddetto danno biologico è riconosciuto come la lesione dell’integrità fisica e psichica della persona. Principio garantito anche dalla nostra Costituzione.

Il danno biologico non è da intendersi quindi di natura patrimoniale. Possono avere diritto al risarcimento tutte le vittime, a prescindere dal proprio reddito.

Ad esempio chi ha subito:

  1. Danni relativi al proprio aspetto esteriore;
  2. Riduzione della capacità lavorativa;
  3. Perdita della capacità sessuale;
  4. Danni che hanno provocato problemi psichici.

Ma come fare a quantificare una lesione del genere? I criteri per effettuare il calcolo danno biologico permanente e il calcolo invalidità civile temporanea, totale e parziale, sono stabiliti dall’art. 5 della legge 57 del 2001 e D.M.

Micropermanenti: cosa sono e come si calcolano

Il calcolo danni micropermanenti, sia nel caso di malasanità che di risarcimento danni incidente stradale o di altro genere, riguarda tutte quelle lesioni che comportano un'invalidità permanente entro i nove punti percentuali. Oltre questa soglia, si parla infatti di macropermanenti.

Se volessimo trovare una definizione giuridica, potremmo fare riferimento al secondo comma dell’articolo 139 del decreto legislativo numero 209 del 2005. Secondo il quale il calcolo danno biologico micropermanenti deve basarsi su una "lesione temporanea o permanente all'integrità psico-fisica della persona suscettibile di accertamento medico-legale che esplica un'incidenza negativa sulle attività quotidiane e sugli aspetti dinamico-relazionali della vita del danneggiato, indipendentemente da eventuali ripercussioni sulla sua capacità di produrre reddito"

Risarcimento danni fisici: a chi rivolgerti

Hai ancora dubbi o problemi per quanto concerne il risarcimento danni fisici per malasanità?

Non riesci a districarti tra calcolo micropermanenti, danno biologico e tabella invalidità civile?

Rivolgiti al nostro supporto di tutela legale gratuita. Nel caso in cui non saremmo riusciti ad ottenere il risarcimento danni richiesto, non dovrai pagare nulla.

Mentre in caso di successo dovrai corrispondere semplicemente una parcella concordata a monte e proporzionata al risarcimento ottenuto.

Siamo presenti a Roma, Milano e Bologna con un gruppo di avvocati e medici specialisti in grado di far valere i tuoi diritti e tutelare la tua salute.

Nella Capitale puoi venirci a trovare in via Adriana 4. Se vivi nel capoluogo lombardo, o sei di zona, ti aspettiamo nella nostra sede di via Pietro Paleocapa 7. Mentre a Bologna ci trovi in via Amendola 16.

Oppure contattaci tramite modulo o al numero verde 800.700.802 per una consulenza gratuita telefonica.

Ottenere un giusto risarcimento danni fisici per malasanità non sarà più un problema.

Numero Verde: 800 700 802
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright 2016 Sportello Legale Sanità SRL - P.IVA 11943161007 - Privacy Policy
Powered by FluidaMente | Smart Web Communication